Statistiche gratis

Curriculum Ian Lawrence Mistrorigo - Ian Lawrence Mistrorigo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Curriculum Ian Lawrence Mistrorigo

PAROLE
 
 

Curriculum breve


Ian Lawrence Mistrorigo, pianista, compositore e improvvisatore.
Nato a Londra nel 1971, ha studiato pianoforte e composizione con diversi insegnanti, tra i quali il Maestro Fabio Vacchi.
Ha tenuto con successo numerosi concerti in importanti teatri, club, rassegne e festival internazionali, in Italia e all'estero, come ad esempio la “Serata dei pianisti” nell'ambito del festival “Vicenza jazz” , con Antonello Salis, Stefano Bollani e Kenny Werner e a Brescia all'interno della manifestazione America+.

Molto attivo come solista, suona e collabora con diversi musicisti e formazioni musicali. Nei recital per piano solo predilige il linguaggio dell'improvvisazione, libera di scaturire in uno stile personale ed intenso. Ampia considerazione viene data alla tradizione della musica occidentale e al ruolo che l'improvvisazione vi ha rivestito. La fusione dei più diversi stili musicali, quali musica classica, avanguardia, jazz e musica etnica, è una parte consistente della ricerca artistica che a volte si avvale anche di strumentazione elettronica. Nella rassegna “Incontro sulla tastiera” ha ricevuto un premio proprio per il suo modo di intendere l'improvvisazione.

Nell' ambito della musicazione dal vivo di film muti, si è esibito in numerose rassegne e festival del settore. In particolare collabora assiduamente con "Le giornate del cinema muto", il più importante festival del mondo in questo particolare ambito. Ha musicato centinaia di pellicole dell'epoca del muto e vincendo importanti premi:
- 1° premio alla selezione mondiale di un pianista per il festival internazionale “Le giornate del cinema muto 2006” di Pordenone/Sacile, riconoscimento che gli ha permesso di esibirsi al festival musicando in prima assoluta il nuovo restauro del film “ The bargain” 1914 di Thomas H. Ince, e di studiare con i migliori pianisti al mondo specializzati nella musicazione di film muti : Neil Brand, Gabriel Thibaudeau, Phil Carli, John Sweeney, Gunter A. Buchwald e Donald Sosin.
- Premio "Ermitage" al Festival internazionale “Four FilmFestival 2006" di Bolzano per la colonna sonora del film "Joan the woman" di Cecil B. De Mille, USA 1917, 128'.
- 3° premio alle selezioni e 2° premio del pubblico al Festival Internazionale di Aosta “Strade del cinema” 2005.

Ha composto musica per pellicole di vario genere, per la radio, la TV , documentari e soprattutto per il teatro con numerosi spettacoli di successo, come ad esempio “Storia Ocarea” prodotto da Glossa Teatro. Sempre in ambito teatrale, dei reading e delle performance multimediali è spesso chiamato a collaborare con diversi artisti e compagnie: Pino Costalunga, Vitaliano Trevisan, Davide Pazienza, Dedalo Furioso, Guillermo Horta, Oikeios…

E' direttore artistico della rassegna di cinema muto musicato dal vivo “Interpreti del silenzio” e della rassegna musicale “Note sospese”. Ha scritto alcuni articoli per la rivista “Mondo musica” e ha presenziato in giurie di concorsi musicali. In qualità di fonico e arrangiatore ha lavorato in studi di registrazione affinando l'uso delle moderne tecnologie. E'attivo come insegnante di pianoforte e composizione e soprattutto con i laboratori di improvvisazione musicale. Tiene conferenze/concerti su temi come "la musica per immagini", "Georges Méliès, il mago visionario", "Harry Houdiny", "L'improvvisazione musicale". La critica, lo ha definito pianista dalle grandi capacità tecniche ed espressive.
Ha pubblicato con la B.P. l CD dai titoli “Una settimana di novembre ” e” Primates”, entrambi per piano solo. Con  la Ermitage, in dvd, la colonna sonora del film "Joan the woman".

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu